Menu NEMO
Menu NEMO

Salute

Salute

Il vaccino contro la febbre gialla è obbligatorio per tutti coloro che provengono da un paese colpito da questa pandemia. Tuttavia, per tutti i passeggeri che arrivano con KLM (direttamente dall'Europa), il vaccino non è in alcun modo richiesto. Per i passeggeri che arrivano dall'Etiopia (scalo ad ADDIS), la regola prevede che, data la durata dello scalo inferiore alle 6 ore, il vaccino non sia più obbligatorio. La legge è comunque soggetta ogni qual volta all'interpretazione di un ufficiale sanitario. Il nostro consiglio, se si proviene dall'Etiopia, è quello di farsi vaccinare.

Protezione contro la malaria

La Tanzania è classificata al 3° posto per il rischio di contrarre la Malaria (elevata resistenza alla nivachina). Consultate il vostro medico per una profilassi adeguata. Procurarsi spray o crema da spalmare sulle gambe la sera. Il rischio di contrarre la malaria varia tuttavia in base a diversi fattori :

  • L'altitudine. Il rischio di entrare in contatto con l'anofele (zanzara trasmettitrice della malaria) diminuisce rapidamente con l'altitudine. Di conseguenza, la profilassi contro la Malaria è fortemente raccomandata per i soggiorni sulla costa. Al contrario, è sconsigliata la profilassi durante l'ascesa del Kilimangiaro.
  • La stagione : l'anofele è più attivo durante la stagione delle piogge.

Consigli generali per la salute

  • Protezione dai rischi derivanti dall'acqua: è assolutamente sconsigliato bere acqua dal rubinetto in qualsiasi parte vi troviate. In Tanzania, l'acqua minerale , è presente ovunque.
  • Protezione dal sole: occhiali, cappello, crema. Forti rischi d'insolazione (nei safari come sulle spiagge).

Scopri di più

Menu NEMO