Menu NEMO
Menu NEMO

L'incontro con i masai

L'incontro con i masai

A differenza di un tipico parco nazionale, la zona protetta dello Ngorongoro non esclude la vita umana.
I Maasai sono autorizzati a restare sulle terre dei loro antenati a condizione che conservino il loro stile di vita tradizionale:
pastori nomadi che non praticano alcun tipo di agricoltura. Quest'immensa zona appartenente alla NCA (più di 8.500 Km2) rappresenta uno scorcio d'Africa è praticamente intatto da centinaia di anni. Qui, l'uomo e la fauna convivono in armonia...

La visita di un villaggio Masai

All'interno della NCA, soprattutto in prossimità degli assi principali, alcuni villaggi si sono organizzati per accogliere i visitatori.

  • Queste bomas (costruzioni tradizionali) sono formate al massimo da una ventina di basse capanne (costruzioni di rami ricoperti di fango e sterco bovino) circondate da uno spesso strato di spini.
  • Vivono al loro interno dalle 20 alle 50 persone, secondo le loro tradizioni ancestrali.
  • Accoglienza con canti, danze e visita al villaggio (compreso l'interno delle loro abitazioni).

Queste visite suscitano generalmente sentimenti contrastanti da parte dei loro visitatori: interesse e voyeurismo...Il fatto di aprirsi così ai turisti di passaggio è stato scelto dalle comunità che vivono nelle bomas. Queste visite rappresentano una fonte di reddito molto utile se si tiene conto delle condizioni particolarmente ostili in cui vivono.
Si raccomanda, se l'organizzazione lo permette, di arrivare in questi villaggi a piedi e accompagnati da un Maasai.

 Incontra il Maasai

Massai

villaggi Massai

Aggiungere alla selezioneOuiNon

Scopri di più

Menu NEMO