Menu NEMO
Menu NEMO

La fauna della nca

Le monde animal

LA FAUNA DELLA NCA

Da dicembre ad aprile, le pianure della Ngorongoro Conservation Area accolgono la grande migrazione.
Sono più di 2.000.000 i grandi mammiferi (gnu, zebre, impala, gazzelle di Grant e di Thomson) che invadono queste immense pianure.
Durante il periodo delle nascite (gennaio per le zebre e febbraio per gli gnu), sono più di 400.000 i cuccioli che nascono quasi simultaneamente...
Il resto dell'anno, nella stagione secca, dopo la partenza della grande migrazione, la zona conserva una popolazione animale interessante. In particolare: importanti colonie di giraffe, dik dik e gazzelle, ghepardi e iene.
E risalendo verso Ndutu: elefanti, impala e leoni.
Sono anche presenti specie rare come: otocioni, oritteropi, iene striate, tassi del miele e puzzole...

Si può oltremodo notare, di quando in quando, un pack di licaoni in prossimità del campo di Olduvai. Più che la fauna presente, sono i "fuori pista" e l'impressione di essere soli al mondo che rendono i safari nella regione di Olduvai particolarmente interessanti.

La regione accoglie per molti mesi l'anno la grande migrazione. Il più grande spettacolo di animali selvatici al mondo.

Il campo di Olduvai, di per sé, è una zona di safari e possiamo osservare tassi, civette, manguste dalla coda bianca, tassi del miele e gatti selvatici.

La faune della NCA

Zona Safari

La grande migrazione nel Serengeti

 Grande safari migrazione

Hyrax Tanzania

Aggiungere alla selezioneOuiNon

Scopri di più

Menu NEMO