Menu NEMO
Menu NEMO

Organizzazione / geografia

Organizzazione

ORGANIZZAZIONE POLITICA

Presidente della Tanzania

L'attuale presidente della Tanzania è Jakaya Kikwete.

La Tanzania è una repubblica federale presidenziale e pluripartitica nata il 26 aprile 1964 dalla fusione del Tanganyika e di Zanzibar che avevano ottenuto l'indipendenza, rispettivamente il 9 dicembre 1961 ed il 10 dicembre 1963, in seguito alla colonizzazione tedesca e poi britannica. Il nome "Tanzania" è composto da "tan" di Tanganyika e da "zan" di Zanzibar.

Il Presidente della Repubblica, che è anche capo dello Stato, è eletto con un sistema a suffragio universale diretto per un mandato di cinque anni. Egli nomina il Primo Ministro e gli altri ministri.

Il Parlamento adotta le leggi che riguardano la Repubblica nella sua totalità o le 21 regioni continentali (isola di Mafia compresa); le cinque regioni che formano il Governo Rivoluzionario di Zanzibar possono adottare alcune leggi specifiche dato che dispongono di un proprio Parlamento. I parlamentari sono eletti a suffragio universale diretto per un mandato di cinque anni.

Il potere giudiziario è leggermente più complesso dato che è composto da cinque livelli che rappresentano l'insieme di istituzioni tribali, islamiche e della Common law: tribunali di prima istanza, tribunali distrettuali, Tribunale Magistrale, Alta Corte ed infine Corte d'Appello.

La recente nascita della Tanzania dall'unione di due paesi tende costantemente a destabilizzarsi ma la democrazia è garantita grazie all'eredità del suo primo Presidente, il carismatico Julius Nyerere, rimasto trent'anni al potere senza imporre alcun regime autoritario o dittatoriale. Questa stabilità ha permesso, per esempio, l'installazione del Tribunale penale internazionale per il Rwanda ad Arush, incaricato di giudicare i crimini di guerra in seguito al genocidio ruandese del 1994.

Geografia

CARTINA E POSIZIONE

La Tanzania è situata in Africa orientale. Le sue frontiere naturali sono rappresentate ad est dall'Oceano Indiano, a nord dal Kilimangiaro e dal lago Vittoria, a nord-ovest dal fiume Kagera, ad ovest dal lago Tanganyika, a sud-ovest dal lago Malawi e a sud dal fiume Ruvuma.

Mappa della Tanzania

CONFINI

La Tanzania ha confini terrestri a nord con il Kenya e l'Uganda, a nord-ovest con il Rwanda ed il Burundi, ad ovest con la Repubblica Democratica del Congo, a sud-est con lo Zambia ed il Malawi e a sud con il Mozambico.

Scopri di più

Menu NEMO